EVOLVE ist die Informationskampagne, in der alle Anti-Corona-Maßnahmen und -Protokolle von Riva del Garda Fierecongressi zusammengefasst sind, zur Gewährleistung der Sicherheit und zum Schutz der Gesundheit aller Beteiligten während der Hospitality-Il  Salone dell'Accoglienza und anderer auf ihrem Terminplan vorgesehenen Messe- und Konferenzveranstaltungen.
MEHR ERFAHREN

   

 Montag, 20. Dezember 2021
  BEVERAGEMARKET TRENDS 

Primo spazio fieristico interamente dedicato al turismo del vino

Secondo l’ultimo Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano, il numero degli intervistati che scelgono questa forma di esperienza è cresciuto dal 21% del 2016  al 55% del 2021. Si registra, inoltre, maggiore consapevolezza nella scelta dei luoghi da visitare, basata sempre più sulle bellezze naturali e sui piaceri della tavola e sempre meno sul “divertimento” e sui servizi. In questa fase di ripartenza,  la voglia di vivere all’aria aperta spinge i turisti alla ricerca di sistemazioni come agriturismi (l’86% ha intenzione di alloggiarvi) e relais di campagna (59%), con una ricerca di soluzioni innovative, tra cui spiccano alberghi a tema cibo-vino  (56%), glamping (29%) e case sugli alberi (32%).

L’enogastronomia è il modo più autentico per visitare Paesi come l’Italia, e non solo, e scoprire storia e tradizioni locali così variegate e particolari anche a pochi km di distanza. La scelta di una destinazione diventa quindi un riconoscimento anche  alle aree e alle aziende agricole e vitivinicole che sviluppano un’offerta innovativa, declinando il concetto di ospitalità a 360 gradi e proponendo alloggi immersi in splendidi vigneti.

Wine + Escape + Landscape = Winescape 

In questo scenario che vede il vino sempre più strategico per la crescita economica, Hospitality amplia ulteriormente l’area beverage con 500 mq dedicati all’enoturismo.

La nuova area – Winescape – debutterà alla prossima edizione di Hospitality, in programma dal 21 al 24 marzo 2022 per offrire opportunità di business matching tra il mondo vitivinicolo, gli  imprenditori e i professionisti dell’ospitalità e della ristorazione.

L’invito a partecipare è rivolto, in particolare, alle aziende vitivinicole che offrono servizi legati al turismo, valorizzando e tutelando il patrimonio culturale, paesaggistico ed economico di un territorio.

Una visione olistica e innovativa necessaria per diversificare l’offerta, ampliare il target e fare rete tra i produttori e le realtà dell’economia circostante.

Winescape non è solo spazio espositivo ma anche occasione di tasting gratuiti, degustazioni guidate da sommelier professionisti, eventi, dibattiti, formazione e presentazioni a una community di giornalisti e influencer del settore vinicolo e Ho.Re.Ca..

Identikit del turista del vino 

  • Vuole vivere da protagonista e non da spettatore l'esperienza gastronomica: alle tradizionali visite in cantina, preferisce attività da vivere in maniera immersiva, coinvolto in prima persona nella vita agricola e in armonia con la natura (come,  per esempio, la vendemmia attiva).
  • È sensibile alle tematiche ambientali e allo sviluppo etico-sostenibile del territorio e delle aziende.
  • È attento alle tematiche del benessere psicofisico, nella scelta di una destinazione food, tiene conto di offerte come corsi di yoga o forest bathing.
  • Si affida al mondo digital per la scelta dell'esperienza enogastronomica, pertanto le aziende devono implementare sistemi di profilazione dei winelover in base a preferenze, caratteristiche ed esigenze per personalizzare l’offerta esperienziale.