EVOLVE è la campagna informativa che raccoglie le misure e i protocolli Anti-COVID adottati da Riva del Garda Fierecongressi per garantire la sicurezza e tutelare la salute di tutti i suoi stakeholder durante Hospitality-Il Salone dell'Accoglienza e gli altri eventi fieristici e congressuali inseriti nel suo calendario
SCOPRI DI PIÙ

   

 Lunedì 21 Dicembre 2020
  RENOVATION & TECHMARKETING & COMMUNICATION 

Ormai nel mondo del web sono anni che si dice “Questo è l’anno del mobile”.

Ebbene, l’anno è già arrivato e ormai è pure passato.

Il mobile è ben più di una realtà per tutti quanti noi. Ma questa non deve assolutamente spaventare. Anzi, può e deve essere sfruttata a vostro vantaggio.

Come accennavamo anche nell’articolo precedente (link), il sito è un elemento cardine per qualsiasi struttura ricettiva.
Le statistiche affermano come il traffico da cellulare abbia superato di gran lunga il 50/60% delle visite totali di ogni sito internet, con punte anche più elevate nei mesi estivi. Compresi quelli del mondo dell’ospitalità.
Quindi quest’oggi ci focalizziamo sugli aspetti da tenere in considerazione proprio in relazione a chi naviga il vostro sito dal proprio smartphone.

Ci sono determinati aspetti che sono fondamentali affinché il sito sia utilizzabile con facilità e quindi performante per chi lo naviga in mobilità. Queste ottimizzazioni porteranno ad utenti più felici e, di conseguenza, a più prenotazioni dirette.

User Experience

La cosa più importante per un sito è che esso sia semplice da navigare e comprensibile da tutti.

A prescindere dal dispositivo che stanno usando.

Perciò, è assolutamente necessario dare priorità all’esperienza che l’utente vive sul vostro sito, a partire dal primo momento nel quale atterra, fino all’istante in cui lo abbandona.

Ma cosa significa esattamente questa cosa?

Vuol dire che il sito deve essere progettato e sviluppato con in mente chi lo userà dal proprio telefono. Ogni pagina ed ogni singolo elemento del sito devono essere ottimizzati in quest’ottica. Foto, testi, video, moduli di contatto, booking, ecc...

Così facendo, si offrirà all’utente una navigazione facile, intuitiva e piacevole, su qualsiasi device venga utilizzato.

Per far ciò, spesso cui si affida al design “responsive”. Ovvero, dove la grafica va a modellarsi in base alle dimensioni dello schermo sul quale viene visto.
In questo modo i contenuti si dispongono in modo intelligente, adattandosi allo schermo, con vantaggi sia a livello di gestione che di usabilità.

Chiamate all’azione

Le chiamate all’azione (o call to action) sono quegli inviti atti ad incentivare gli utenti a compiere azioni per voi importanti.
Per esempio, potreste voler inserire un pulsante per ricevere telefonate, oppure inserire una live chat o un sistema di messaggistica istantanea.
E, ovviamente, inserire una chiamata all’azione per far consultare il vostro sistema di Booking Engine.

Bisogna considerare come esse vengono disposte sulla versione mobile del vostro sito. Infatti, le persone che navigano in mobilità tendono ad interagire principalmente con le parti più in alto del sito, perché immediatamente visibili. Pertanto, è importante mettere in queste zone gli inviti all’azione principali.

Inoltre, queste call to action devono essere chiare, sia a livello di messaggio che a livello di utilizzo. Ovvero, deve essere evidente il fatto che si debba toccare proprio in quel punto per eseguire una certa azione. In parole povere, devono essere “tattili”. Con pulsanti grandi (anche larghi come tutto lo schermo), facili da toccare su qualsiasi dispositivo, anche il più piccolo. E potreste anche aggiungere delle piccole risposte visuali alle azioni compiute nel sito, per evitare che i clienti possano pensare che abbia dei malfunzionamenti.

Ottimizzazione delle immagini

Provate a navigare il vostro sito ed il vostro booking col telefono.
Osservate le foto ed interagite con esse, specialmente quelle delle fotogallery.

Si vedono tutte correttamente e si riescono a zoomare senza problemi, anche con le dita?

Purtroppo non è sempre così, soprattutto quando ci si appoggia ai CMS ed ai plug-in.

Le vostre foto possono davvero fare la differenza su un utente indeciso circa una prenotazione: dovete fare in modo che si vedano tutte perfettamente.
Ma non solo: oltre a vedersi, devono essere scelte con cura in base al vostro posizionamento sul mercato e alla vostra clientela.

Inoltre, tenete conto della velocità di caricamento delle foto. Ne parleremo anche nel punto successivo. Le immagini, nello specifico, è necessario comprimerle. Esistono dei tool che permettono di effettuare questa compressione senza incidere negativamente sulla qualità. Così facendo, il sito si caricherà più velocemente, non risultando appesantito dalle vostre foto.

Velocità di caricamento

Anche se le connessioni mobili stanno diventando sempre più veloci, non in tutti i casi si ha a disposizione il massimo della copertura, con conseguente meno rapidità di download. Specialmente quando ci si sta muovendo, come ad esempio in treno.

Invece, anche chi naviga da una rete telefonica poco performante deve poter usufruire al 100% del vostro sito.

Come detto nel punto precedente, occorre controllare il peso delle immagini e dei video. Ma non solo.
Testate e valutate la velocità di caricamento del sito. Esistono vari strumenti online che permettono di farlo. E cercate eventuali problemi interni o esterni che possono rallentarne il caricamento.

Meno scroll possibile

Lo abbiamo accennato nel punto relativo alle chiamate all’azione: spesso le persone tendono ad interagire con le sezioni subito visibili nel loro telefono.

Motivo per cui, in un’ottica di ottimizzazione degli spazi, è necessario inserirele cose più importanti nella parte in alto del sito, quella subito visibile senza che sia necessario scorrere la pagina.

Quindi, mettete in alto il modulo di ricerca per far consultare il vostro booking. E considerate che spesso chi vi cerca da smartphone vuole potervi contattare e trovare rapidamente. Motivo per cui potrebbe essere una buona idea mettere subito in evidenza il vostro indirizzo e numero di telefono.

In generale, analizzate quelli che per voi possono essere gli aspetti cardine da mostrare, quelli che nessun utente dovrebbe perdersi, e metteteli a disposizione degli utenti senza che per loro sia necessario scrollare il sito. Facilitate la vita alle persone ed esse saranno meglio disposte a prenotare presso il vostro hotel.

Conclusioni

Il traffico mobile è e sarà sempre in continua crescita, in special modo nei periodi estivi, quando gli hotel tendenzialmente lavorano di più.

Purtroppo, alcune funzioni ed opportunità saranno quasi perennemente limitate dalla dimensione degli schermi e dall’approccio che molte persone hanno quando navigano via smartphone. Questo però non significa che non si possano fare dei passi avanti in quest’ottica, anzi.

Accertatevi di avere un sito ben ottimizzato per la navigazione mobile: è una delle prime cose da fare per evitare di perdere potenziali ospiti.

Migliorate il messaggio e l’esperienza che state offrendo ai vostri visitatori e le prenotazioni arriveranno, anche da smartphone!