EVOLVE è la campagna informativa che raccoglie le misure e i protocolli Anti-COVID adottati da Riva del Garda Fierecongressi per garantire la sicurezza e tutelare la salute di tutti i suoi stakeholder durante Hospitality-Il Salone dell'Accoglienza e gli altri eventi fieristici e congressuali inseriti nel suo calendario
SCOPRI DI PIÙ

   

 Lunedì 13 Dicembre 2021
  BEVERAGE 

Le birre artigianali hanno resistito alla crisi e stanno ripartendo con grande entusiasmo e vivacità, grazie alla qualità del prodotto, alle relazioni con i consumatori, al coinvolgimento del territorio e rispettando la sostenibilità. Questo è il quadro che emerge dalle testimonianze dei consulenti e dei partner che stanno lavorando alla prossima edizione di Solobirra, l’area speciale di Hospitality dedicata al settore brassicolo artigianale.

A pochi giorni dalle deadline per candidare birre artigianali, etichette e packaging ai concorsi di Solobirra 2022, abbiamo fatto una chiacchierata con Marta Franceschi e Micol Valle del Gruppo Fedrigoni - partner dei concorsi grafici Best Label e Best Pack – che insieme agli altri membri della giuria di esperti decreteranno i vincitori.  

“Un’etichetta deve innanzitutto emozionare, perché l’emozione influenza positivamente la percezione del prodotto. Occorre valutare anche il fattore tattile e la coerenza tra il prodotto e la creatività stessa. È infatti estremamente importante che lo storytelling dell’etichetta corrisponda agli aspetti che si riscontrano nella degustazione, anticipandoli per entrare in sintonia con il prodotto stesso, coinvolgendo tutti i sensi”, commenta Micol Valle, Business Developer di Fedrigoni Self-Adhesives. 

“Un pack va valutato sotto il profilo creativo e dell’innovazione: dalle tecniche di stampa utilizzate, sia a livello di numero che di qualità, al coordinamento con l’etichetta, fino alla sostenibilità del progetto. Quest’ultimo aspetto è sempre più cruciale e comprende l’end of life del packaging, quindi quante volte può essere riciclato, e tutti gli aspetti di eco-design come la scelta dei materiali e le modalità di realizzazione”, aggiunge Marta Franceschi, Product Marketing Manager di Fedrigoni Paper. 

Studi grafici o di comunicazione, progettisti, tipografie e cartotecniche potranno proporre le etichette e gli imballaggi più innovativi destinati alla produzione brassicola artigianale entro il prossimo 31 dicembre.

È fissata, invece, per il 19 dicembre 2021 la deadline per la presentazione delle candidature a Solobirra, il contest tecnico declinato in 24 categorie e dedicato a gusto e qualità organolettiche delle birre artigianali non pastorizzate e non filtrate realizzate da Birrifici, Beer Firm, Brewery Rent e Brew Pub. Una giuria di biersommelier decreterà i primi tre classificati per ogni categoria e il vincitore del premio “Birra dell’anno 2022”.

La premiazione dei contest si terrà lunedì 31 gennaio 2022 al Quartiere Fieristico di Riva del Garda nell’ambito di Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza. Le creazioni vincitrici rimarranno esposte dal 31 gennaio al 3 febbraio 2022 nell'area Solobirra della fiera e saranno valorizzate durante tutto l’anno nella vetrina online e sui canali social di @HospitalityRiva.

Il regolamento e le modalità di iscrizione sono disponibili nella pagina web di Solobirra o sulla piattaforma Eventbrite.